Trattamento PRP Per I Capelli

Il trattamento P.R.P. è un trattamento autologo ed avviene con un semplice prelievo di sangue dal paziente stesso, la provetta (con all’interno il prelievo), viene inserita all’interno di una centrifuga medica che verrà attivata dal medico per un tempo medio di 15 minuti circa. Una volta atteso il tempo di centrifuga, il PRP sarà pronto, ed il medico potrà procedere alla somministrazione che avviene tramite classiche iniezioni sul cuoio capelluto.

Il trattamento PRP viene da noi eseguito anche lo stesso giorno dell’intervento di trapianto di capelli con lo scopo di velocizzare il processo di guarigione e prima ricrescita. Il PRP, aiuta a ridurre il fenomeno della ricaduta dei propri capelli favorendo quindi la ricrescita e l’ispessimento dei capelli.

Quali sono i benefici del trattamento PRP?

Il trattamento PRP giova la rigenerazione dei tessuti, quindi nel caso dei capelli, contribuirà a favorire la guarigione post intervento e la ricrescita.

Chi puo' fare il trattamento PRP?

Ogni individuo che sta vivendo una ricaduta dei capelli, dovuta a vari fattori, come fattori ambientali, da stress, genetici o semplicemente con una struttura dei capelli deboli che si spezzano, è un ottimo candidato al trattamento PRP.

Il trattamento prp e' duraturo?

Un solo trattamento PRP non apporterà di certo un cambiamento, è buona regola ripetere il trattamento per almeno 5/6 sedute. Il trattamento PRP apporterà benefici fintanto che le sedute continueranno ad essere ripetute.

Ci sono effetti collaterali?

Per la preparazione del PRP si rende necessario solamente un classico prelievo endovenoso, pertanto non ci sono effetti collaterali. In alcuni casi può verificarsi del rossore sulla superficie della cute, questo scomparirà da solo nell’arco di qualche ora.