Trapianto di Sopracciglia

Anche i peli delle sopracciglia, così come i capelli, possono essere influenzati da fattori esterni e genetici ed essere soggetti a indebolimento e caduta. E’ inoltre alto il numero di persone prive di sopracciglia dalla nascita o con sopracciglia danneggiate per diverse ragioni. La mancanza o la scarsità di peli nelle sopracciglia possono creare un aspetto esteticamente sgradevole. Il trapianto di sopracciglia è un trattamento che mira a risolvere questo tipo di problematiche.

Dettagli sull’operazione di trapianto di sopracciglia

Il trapianto di sopracciglia si esegue in anestesia locale seguendo la tecnica F.U.E. I bulbi vengono prelevati dalla zona posteriore della nuca (zona donatrice) per poi essere successivamente innestati nelle aree vuote delle sopracciglia.
Dopo circa 1/2 settimane dall’intervento i peli trapiantati inizieranno a cadere, questa fase viene denominata SHOCK LOSS, ed è assolutamente normale. Le sopracciglia inizieranno ad acquisire il loro aspetto finale dopo 3/6 mesi dall’operazione. Durante i primi 1/2 anni i peli trapiantati sulle sopracciglia tenderanno a crescere maggiormente, dovendosi abituare alla nuova zona, pertanto il paziente dovrà abituarsi a tagliarli e sistemarli con delle forbicine ogni 1/2 settimane. Dopo 1/2 anni i peli si saranno abituati e bisognerà accorciarli meno frequentemente.

Il trapianto di sopracciglia è adatto a tutti?

Il trapianto di sopracciglia è un intervento adatto a tutti coloro che, senza distinzione di sesso e di età, non sono soddisfatti dell’aspetto delle proprie sopracciglia e che abbiano una zona donatrice (area posteriore dei capelli) folta, che consenta appunto di estrarre alcune unità.

Da dove vengono prelevati i bulbi piliferi?

Per il trapianto di sopracciglia, seppur soggettivo che varia in base alla situazione che riporta il paziente,  l’innesto d 400-800 bulbi circa si rivela sufficiente. I bulbi da trapiantare verranno estratti dalla zona donatrice, nella parte posteriore dei capelli.

Il trapianto di sopracciglia è doloroso?

Il trapianto di sopracciglia avviene in anestesia locale, pertanto si rivela un intervento sicuro e totalmente indolore.

I peli trapiantati cadranno?

In breve tempo, dopo il trapianto, i peli delle sopracciglia cadono del tutto o in parte. Le sopracciglia torneranno a crescere nell’arco di 3-4 mesi.

Quanto dura il periodo di convalescenza?

L’intervento per il trapianto di sopracciglia richiede tra le 2 e le 4 ore.

Successivamente all’intervento, la zona che ha subito l’innesto può essere lavata dopo 24 ore e il paziente può tornare alle sue normali attività, prestando sempre attenzione alla zona e seguendo i consigli medici rilasciati in clinica.